Il cappuccino è la bevanda perfetta per iniziare la giornata, si sa, meglio ancora se accompagnato da una morbida e dolce brioche. Una ricetta italiana, ormai è conosciuta in tutto il mondo ed è diventata un vero simbolo dell’Italia. Un ottimo cappuccino è una delizia a disposizione degli amanti del caffè più esigenti, direttamente nelle loro cucine. Ci vuole un po’ di pratica con acqua, vapore e schiuma, insieme all’attrezzatura giusta sul piano di lavoro.

Per renderlo perfetto servono 125 ml di latte, una tazza di caffè e la famosa schiuma. Molte persone pensano che ci voglia una macchina a vapore per farlo, ma possiamo assicurarvi che potrete godervi un cappuccino con una schiuma spumosa e morbida anche a casa vostra. Ecco alcuni consigli per preparare un cappuccino perfetto anche senza la macchina a vapore usata nei bar.

RICETTA PER IL CAPPUCCINO PERFETTO

Preparazione con una macchina del caffè

Per prima cosa versare il latte freddo in una brocca di metallo fumante, piena per circa un terzo. Questo perché deve essere presente abbastanza latte per poter istigare il corretto movimento di schiumatura, ma, d’altra parte, troppo e il contenuto rischia di traboccare una volta che il latte inizia ad espandersi. Rilasciare il vapore dalla lancia vapore per due secondi per eliminare l’acqua residua ed immergere la punta della bacchetta fumante nel latte e iniziare a schiumare. Man mano che la schiuma si alza e il volume del latte aumenta, abbassare la caraffa, mantenendo sempre la punta sommersa e inclinata per creare un vortice. Non mescolare inutilmente e continua a cuocere a vapore fino a quando il latte raggiunge i 65 gradi e il suo volume raddoppia.

Suggerimento: la pratica rende perfetti! Infine battere saldamente la base della brocca sul piano di lavoro per comprimere la schiuma.
Versare il latte schiumato direttamente nella tazza, mirando prima al centro, poi proseguendo con un movimento circolare verso il bordo: ed ecco il tuo cappuccino!

Preparazione con un montalatte a mano

Non hai una macchina per caffè? Non preoccuparti! Per un cappuccino come al bar, aggiungi alla lista della spesa un montalatte creamer se non è già presente nella tua cucina! Utilizzarlo è molto semplice e il risultato è un gustoso e schiumoso cappuccino da sogno, provare per credere!

Prima di tutto dovete scaldare il latte e versarlo nell’ugello a pompa. Assicurati di non riempirlo troppo perché il latte si dilata quando lo monti. Sbattete la maniglia su e giù vigorosamente per circa 10-15 secondi. Potresti usare uno straccio caldo poiché devi tenere il coperchio dell’ugello verso il basso e il latte lo rende piuttosto caldo. Lascia riposare il latte per 1 minuto prima di versarlo.

 

 

 

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato! Siamo sia su Facebook che su Instagram.

Lascia un commento