Raffaella torna in grande stile e ci propone un piatto che potrebbe far invidia a qualsiasi ristornate stellato.

Non fatevi spaventare dalla lungaggine del nome di questo dessert: vi assicuro che è estremamente facile veloce, fresco oltre che comodo per averlo sempre a disposizione in congelatore grazie allo stampo in silicone “essenziale”.

Ingredienti per uno stampo essenziale completo

  • 250 gr di formaggio spalmabile
  • 250 ml di panna da montare
  • 100 gr di zucchero
  • 2 limoni bio
  • 250 gr fragole o altra frutta a piacere

Per la decorazione (a piacere)

  • 2 cantucci a pepite
  • Sciroppo di frutti rossi
  • Ciuffi di menta
  • Zucchero a velo

Preparazione

Lavate e tagliate le fragole per poi frullarle e successivamente farle sobbollire in un pentolino con lo zucchero ed il succo del limone per qualche minuto. Spegnete e lasciate raffreddare.

Montate la panna con la frusta in modo che risulti ben ferma ed amalgamatela con il frullato di fragole freddo.
Con il composto riempite lo stampo, livellate l’eccesso con una spatola e fatelo congelare.

Successivamente fate uscire le pepite e riponetele subito in un contenitore in congelatore, per averle sempre pronte per un fine pasto, una festa o ospiti inaspettati.

Io le ho impiattate su una sbriciolata di cantucci, mandorle e nocciole, con un irrorata di sciroppo ai frutti rossi, qualche fogliolina di menta e zucchero a velo.

Una volta scongelate le pepite si conservano in frigo per qualche giorno.

Vi ricordiamo che potete seguire Raffaella sul suo blog o sui suoi canali social!

Related Posts