Se ami cucinare sai quanto sono preziose le tue pentole. Nel tempo le pentole iniziano a consumarsi, quindi ne acquistiamo di nuove e spendiamo una cifra considerevole per quelle di buona qualità perché non vogliamo compromettere il gusto del cibo e la nostra salute.

Se affronti lo stesso problema con le tue pentole, siamo qui per aiutarti insegnandoti 5 segreti per far durare le tue padelle più a lungo. Con la cura adeguata, non ti pentirai mai di aver investito in pentole di buona qualità.

1. Pulire con olio

Inoltre ti consigliamo di evitare l’utilizzo di spray da cucina. Si attacca alle padelle e continua ad accumularsi durante la cottura. Tieni presente che le pentole antiaderenti hanno un rivestimento fragile, quindi se provi a pulirle sfregandole troppo, finirai per danneggiare e graffiare la loro superficie. Di conseguenza potrebbe compromettere il gusto e la sicurezza del cibo.

2. Pulizia curata

Per pulire il set di pentole, è necessario utilizzare acqua calda, una spugna morbida e un goccio di detersivo per piatti. Evitate l’uso di spugne ruvide in quanto potrebbero danneggiare il rivestimento interno di pentole e padelle.

Tuttavia, puoi pulire le macchie bruciate e i residui di olio facendo un composto a base di bicarbonato di sodio e acqua. Applica la miscela sull’area che si desidera pulire e lasciare agire per quindici minuti. Al termine, immergere un tovagliolo di carta in olio vegetale e pulire la superficie delle pentole.

Quando si tratta di stoccaggio, è necessario prestare molta attenzione, in modo da evitare danni indesiderati alle pentole. Le recensioni dei clienti sono utili quando si sceglie tra diversi materiali e marche di pentole.

Il modo migliore per riporre le tue pentole è appenderle e lasciare abbastanza spazio tra ogni oggetto. Oppure se hai a disposizione poco spazio, utilizza i proteggi padelle tra una pentola e l’altra in modo da non graffiare il rivestimento.

4. Non tenere il cibo nelle padelle

Conservare il cibo in padelle antiaderenti è un’idea orribile in quanto provoca il degrado delle padelle. Inoltre, il cibo in esso contenuto potrebbe avere un sapore  metallico  se conservato a lungo nella padella.

Pertanto, si consiglia di utilizzare contenitori per alimenti adeguati invece di conservare il cibo nelle pentole e nelle padelle.

5. Non utilizzare utensili appuntiti

Molte persone usano cucchiai da cucina in metallo per mescolare il cibo durante la cottura, il che può danneggiare le pentole. Per far durare più a lungo le tue padelle, devi evitare di usare utensili da cucina in metallo, coltelli o altri oggetti appuntiti. Graffiano facilmente le pentole e staccano il rivestimento interno. Ti consigliamo di utilizzare cucchiai di legno o silicone per mescolare invece di quelli di metallo per far durare più a lungo le pentole.

 

Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato! Siamo sia su Facebook che su Instagram.

Lascia un commento